advisory, Autore presso Studio Rocchi Ghilardi Nuti
1
archive,author,author-advisory,author-1,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Author: advisory

Confronto tra Borsa italiana e Borsa Usa   Il confronto tra la Borsa italiana e la Borsa Usa è il passo più logico da fare dopo avere osservato l'andamento della Borsa italiana nel lungo termine. Abbiamo lasciato il post precedente con alcune considerazioni: ...

Permanent portfolio   Il Permanent Portfolio -o portafoglio perfetto- è un portafoglio di lungo periodo che si basa su un'asset allocation estremamente semplice da capire e da realizzare. Proprio la sua semplicità, accoppiata agli ottimi risultati ottenuti nel corso degli ultimi decenni,...

Quanto costano i fondi comuni   Sgombriamo il campo dai dubbi: i fondi comuni costano tanto, tantissimo. Per di più, i costi elevati non corrispondono a performance migliori, anzi: in media, i fondi con i costi più alti sono quelli che ottengono...

Asset Allocation Adattiva   Il background   L'idea di asset allocation adattiva (AAA) è stata introdotta solo di recente nel mondo finanziario con il paper di Butler, Philbrick e Gordillo: Adaptive Asset Allocation. Uno dei cardini su cui poggia l'AAA è il fatto che l'asset...

Momentum   Nell'ambito del processo di costruzione di un portafoglio d'investimento, il momentum è uno dei criteri che storicamente ha dato i migliori risultati nella selezione delle asset class nelle quali restare investiti. Selezionato infatti un universo di asset di riferimento, questo...

Ribilanciare il portafoglio   Come ribilanciare il portafoglio, quando farlo, con che frequenza e secondo quale logica sono alcune delle domande a cui bisogna dare una risposta nel momento in cui si definisce una strategia di asset allocation. Vediamo di analizzare gli effetti...

Minimum variance   Le strategie di Minimum Variance hanno l'obiettivo di costruire un portafoglio ottimale senza fare assunzioni sui rendimenti, ma semplicemente minimizzando la varianza (o volatilità) del portafoglio utilizzando solo dati storici, come le volatilità dei titoli e le correlazioni che...