Disoccupazione - Studio Rocchi Ghilardi Nuti
La disoccupazione è la condizione opposta all'occupazione. Riguarda dunque tutte quelle persone che sono in età da lavoro e lo cercano attivamente, perché non hanno mai lavorato prima o perché hanno perso l'occupazione precedente.
Occupazione, tasso di disoccupazione, Italia, Usa, confronto tra Italia e Usa
15496
post-template-default,single,single-post,postid-15496,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.2,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Disoccupazione

Confronto disoccupazione Italia - USA

Disoccupazione

Disoccupazione

 

Cosa è la disoccupazione?

Molto semplicemente, la condizione opposta all’occupazione. Riguarda dunque tutte quelle persone che sono in età da lavoro e lo cercano attivamente, perché non hanno mai lavorato prima o perché  hanno perso l’occupazione precedente.

Al di là dei numeri assoluti, in genere si segue il tasso di disoccupazione, ovvero la percentuale di persone che cercano lavoro, rispetto alla forza lavoro complessiva (intesa come somma di occupati e disoccupati).

 

Tasso di disoccupazione

In Italia il tasso di disoccupazione viene calcolato dall’Istat seguendo procedure armonizzate a livello europeo. I dati ufficiali resi attualmente disponibili partono dal 1977, ma sono ricostruibili abbastanza agevolmente anche le serie dal 1959 al 1976 e -con minore continuità- i dati che riguardano periodi precedenti.

Tasso disoccupazione Italia

 

Chi viene considerato disoccupato?

Data l’importanza a livello sociale politico ed economico di questo dato, spesso sorgono polemiche sulle modalità di calcolo, che sembrano essere studiate per dare una visione edulcorata della realtà. Ad esempio, il fatto che la metodologia europea, adottata come detto dall’Istat, preveda di considerare occupati coloro che abbiano lavorato almeno un’ora nel corso della settimana di rilevazione. Ciò fa sì che il numero di coloro che lavorano almeno 40 ore settimanali -il concetto di lavoro a tempo pieno cui molti fanno mentalmente riferimento pensando all’occupazione- sia esattamente la metà rispetto a quanto inteso per occupazione complessiva secondo i dati ufficiali:

Occupazione per ore lavorate

La disoccupazione negli Usa

Negli Usa l’andamento del tasso di disoccupazione è attualmente molto più favorevole rispetto al trend che mostra in Italia, ma non si tratta di una novità di questi anni: spesso infatti in passato i cicli economici sono stati solo parzialmente sovrapponibili o addirittura antitetici.

Tasso disoccupazione USA

 

Confronto disoccupazione Italia - USA

 

Fonti:

Istat

Il Fatto Quotidiano

La Stampa

Goofynomics

Academia

Federal Reserve St. Louis